Corona virus

Switzerland
SwitzerlandLast Updated: Loading...
Confirmed Cases0
New Case0
Total Deaths0
New Deaths0
Total Recovered0
Active Cases0
in Critical0
Case/1M0
Deaths/1M0
Total Tests0
Tests/1M0

 

SOSPENSIONE DEGLI EVENTI

Cari soci e simpatizzanti del CCS Ticino

In seno al CCS, sicurezza, salute e benessere hanno grande importanza e sono prioritarie in ogni iniziativa.

Il nostro Club rispetta sempre e rigorosamente le decisioni delle Autorità, pertanto in seguito alle disposizioni emanate dalle autorità riguardo alla diffusione del Covid-19, tutte le attività, sia corsi, sia crociere, sono sospese fino a nuovo avviso.

Il segretariato rimane comunque attivo, anche se non presente in sede, ed è raggiungibile telefonicamente allo 091 234 26 00 – info@ccs-ti.ch La pagina www.ccs-ti.ch rimane attiva e sarà aggiornata con le più importanti informazioni.

Siamo certi che il nostro club ed i nostri soci sapranno affrontare questo difficile momento uniti, con intelligenza e coscienza, superando indenni la pandemia in atto.

Ci auguriamo di potervi incontrare presto e cogliamo l’occasione per augurarvi buon vento e tanta salute.

Il Comitato

                                                          

Per saperne di più visionate il seguente documento: Decreto del consiglio di Stato

Crociera sociale nel Montenegro

La Repubblica del Montenegro è una destinazione perfetta per le vacanze in barca a vela, grazie alla sua costa, il suo mare bellissimo ma soprattutto per i suoi venti favorevoli. Viene chiamato il fiordo più meridionale d’Europa, perché grazie alla sua morfologia, fatta di strette insenature e calette frastagliate dove si insinuano acque cristalline, ricorda quella dei fiordi norvegesi, chiamate Bocche di Cattaro.
Le Bocche di Cattaro nel area Mediterranea rappresentano una delle meraviglie naturali ancora poco sviluppate dal turismo in barca a vela. Grazie alla bellezza del paesaggio e la posizione geografica, al confine fra Oriente e Occidente le Bocche di Cattaro sono forte eredità storica e antropologica. Questo stupendo e lungo fiordo, il può grande del Mediterraneo, penetra per 28 Km l’entroterra e tutto intorno si può godere di un paesaggio spettacolare, in quanto il fiordo è circondato da alte montagne che raggiungono i 1895 metri.
Partendo in barca a vela da nord verso sud, la prima baia che si raggiunge è quella di Igalo, considerato la porta del fiordo, costellata di bar e locali, protagonisti della movida montenegrina. Proseguendo la navigazione all’interno del fiordo, troviamo una baia più ampia quella di Risan, dove sorge la città di Perast, tappa obbligatoria, un vero gioiello densa di palazzi barocchi, è il comune più “veneziano” del fiordo e da cui si possono contemplare in un unico abbraccio la baia di Risan e quella limitrofa di Cattaro.
Un’altra tappa obbligatoria è la visita ai due isolotti, San Giorgio famosa per il monastero benedettino e la Madonna di Scopello, isola artificiale, costruita dai marinai partendo da uno scoglio dove fu rinvenuta l’immagine della Vergine.


Continuando il nostro viaggio in barca a vela, verso sud del Montenegro, c’è la città di Tivat, diventata città dinamica dopo importanti investimenti, come il Porto Montenegro, un lussuoso porto turistico in cui sorgono residenze esclusive e ristoranti e vi è anche la sede di un aereo-porto in cui i charter assicurano voli quotidiani in alta stagione estiva. Le sorprese continuano nella baia di Lustica, dove si scorge una delle più spettacolari spiagge, la Blue Horizon, a semicerchio con sabbia fine e protetta da una fitta pineta.
Lasciandoci le Bocche di Cattaro alle nostre spalle arriviamo a Budva, cittadina più attraente del litorale. È una città dalle mille sorprese divisa da un’antica muraglia, in cui da una parte corre il mare e la movida, con bar, centri commerciali, discoteche e spiagge attrezzate e dall’altra la città antica. A sud di Budava si estende una piccola penisola, un tempo villaggio di pescatori, ora complesso alberghiero di lusso, in cui ospita personaggi del jet-set internazionale, con le più belle spiagge e il mare blu cobalto come quella di Milocer.

Per la crociera sociale in Montenegro partiremo con le barche da Dubrovnik il 27 giugno fino al 4 luglio.
Abbiamo trovato un volo Milano-Dubrovnik con easyjet  molto interessante:
partenza da Milano Malpensa il 27 giugno alle 13.25 e ritorno da Dubrovnik con partenza il 4 luglio alle 15.35.
Link per l’iscrizione: Iscrizione Crociera Sociale